Cerca
Close this search box.

acquisto casa

Agevolazioni prima casa e abitazione preposseduta, quando è salvo il bonus

Per poter beneficiare delle agevolazioni prima casa è necessario, tra le altre cose, che chi è già proprietario di un immobile acquistato con tali benefici venda l’abitazione preposseduta entro un anno dal nuovo acquisto. Come spiegato dall’Agenzia delle Entrate, nell’atto di acquisto del nuovo bene in regime agevolato (compravendita, atto di donazione o dichiarazione di successione) deve...

Abitabilità e agibilità: cosa sono e che differenza c’è tra le due

La scelta di acquistare o affittare un immobile rappresenta un passo significativo che richiede un'attenta valutazione, non solo sotto il profilo economico e funzionale, ma anche in merito a requisiti tecnici e normativi. Tra questi, assumono particolare importanza i concetti di abitabilità e agibilità, spesso utilizzati in modo improprio o confusamente. Con l'entrata in vigore del D.P.R. 380/2001 e del...

Detrazione delle spese di intermediazione immobiliare 2024: quali sono?

Anche per il 2024 è possibile fruire della detrazione delle spese di intermediazione immobiliare, ovvero dei compensi versati a terzi per i servizi offerti per l’acquisto di un immobile. Ma a quanto ammonta lo sgravio fiscale e, soprattutto, in quale circostanza è possibile avvalersene? In linea generale, la detrazione spetta ai contribuenti IRPEF che si sono avvalsi dell’intermediazione...

Perito banca e mutuo: cosa significa, cosa valuta e quanto costa

L'acquisto di un immobile rappresenta un passo di notevole rilevanza. Al di là dell'individuazione della casa dei propri sogni, si rende necessario un attento vaglio della propria capacità economica e della soglia di sussistenza adottata dalle banche ai fini della concessione di un mutuo. In seguito all'individuazione dell'immobile e alla determinazione di una rata mensile compatibile con le presumibili...

Casa in classe energetica B: requisiti e informazioni generali

Che significa vivere in una casa in classe energetica B in termini di efficienza e consumi? Scopriamolo insieme. Acquistare una casa in classe energetica B o viverci vuol dire beneficiare di diversi vantaggi legati all’efficienza energetica e al comfort abitativo. Questa categoria di abitazioni si posiziona a metà strada tra le soluzioni più efficienti, rappresentate dalle abitazioni in classe...

Bonus verde: le spese detraibili per il tuo giardino

Il bonus verde permette di beneficiare di una detrazione del 36% su un totale di spese complessive non superiori a 5.000 euro per ogni unità immobiliare. Le spese detraibili sono quelle relative alla sistemazione a verde di aree scoperte private, comprese: le pertinenze, le recinzioni, gli impianti di irrigazione, la creazione di pozzi, ed infine le coperture a verde e i giardini...

Bonus barriere architettoniche 2024, come funziona e a chi spetta

Già con la legge di Bilancio 2023, in attesa che possa divenire strutturale la misura, era arrivata la tanto attesa e auspicata proroga per il bonus barriere architettoniche (fino al 2025). Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla detrazione al 75% per i lavori di abbattimento degli ostacoli alla mobilità. Il bonus barriere architettoniche era stato inserito nella passata legge di...

Bonus mobili 2024, come cambia la detrazione

Anno nuovo, regole nuove. Almeno per quanto riguarda alcune detrazioni fiscali legate alla casa, per le quali interverranno delle modifiche. Tra queste, una delle più importanti riguarda il bonus mobili 2024. Si tratta di una specifica detrazione Irpef (al 50%) per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. Nello specifico,...

Bonus ristrutturazione, tutto sulla detrazione Irpef del 50%

Il bonus ristrutturazione era stato prorogato fino 2024 dal governo Meloni già con la Manovra 2024. Si tratta di una detrazione Irpef del 50% per i lavori di ristrutturazione. Dopo l'approvazione del decreto legge del 16 febbraio 2023, però, non è più possibile optare per la cessione del credito o per lo sconto in fattura, ma solo per la detrazione nella dichiarazione dei redditi (i cui...

Ecobonus 2024, ecco le agevolazioni fiscali per i lavori edilizi

L’ecobonus è l’agevolazione fiscale per gli interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici. Si tratta di una misura introdotta dalla legge di Bilancio 2007 e attualmente disciplinata dall’articolo 14 del decreto legge 63/2013. Allo stato attuale, sarà in vigore fino al fino al 31 dicembre 2024 (ecco perché si parla di ecobonus 2024). Scopriamo tutto quello che c’è...

Confronta Strutture

Confronta